Il Lord Cancelliere e Segretario di Stato per gli Affari Costituzionali britannico, Lord Falconer of Thoroton, accompagnato da Lord Hart of Chilton e Sir Ivor Roberts.