Mercoledì 30 Settembre 2015 alle ore 18:00, presso Palazzo Doria Pamphilj a Roma, Marcello Pera presenterà il suo volume Diritti umani e cristianesimo."Quale prezzo il cristianesimo paga alla dottrina dei diritti umani? Può Pagarlo? Se lo paga, aggiorna o trasforma il messaggio cristiano? E i diritti umani hanno un fondamento sicuro oppure sono l'ultimo illusorio assalto al cielo dell'uomo moderno che pensa di fare da se, prescindendo da Dio?

 Dopo secoli di ostilità durante i quali furono considerati anatema, oggi "la Chiesa in forza del      Vangelo affidatole, proclama i diritti umani" secondo l'espressione usata dal Concilio Vaticano  II,  e considerata questa proclamazione come un "aggiornamento" del messaggio cristiano.  Sul fronte opposto i diritti umani sono considerati beni di giustizia che si possono giustificare  sulla  base della ragione ed esportare ovunque. Dubito di questa tesi"

Scarica il Programma completo

 

 Intervento del Cardinale Gerhard Ludwig Müller 

 Intervento del Cardinale Ruini

 

 

Alla domanda se i “nuovi diritti” non sono più "un dono di Dio" il cardinale Camillo Ruini afferma che "Tra i diritti umani autentici - i reali diritti umani - e il cristianesimo c’è un accordo profondo. Purtroppo, tante volte, vengono presentati o direi addirittura contrabbandati come diritti umani degli pseudo diritti, che non sono diritti umani e che vanno contro la vera dignità dell’uomo...."

 

"C’è anche il rischio che i diritti umani rivendichino una propria autonomia dell’uomo, anche nei confronti del suo Creatore: per cui sono diritti indipendentemente dal fatto che l’uomo sia una persona creata...." (Marcello Pera

Uno dei valori a essere più sotto attacco è il matrimonio e la famiglia e infatti, come dichiare il cardinale Gerhard Ludwig Müller: "Il Santo Padre ha sempre sottolineato l’importanza della famiglia e del matrimonio, che sono cellule della società ed anche della Chiesa, perché la famiglia è una 'Chiesa domestica'..."

L'articolo completo e l'intervista di Radio Vaticana può essere letta e ascoltata [qui]

Altri link di interesse