Stampa

Roma, 5 nov. (AdnKronos) - "L'elettorato di centrodestra e' da sempre per le riforme istituzionali. Questa riforma 'porta la firma di Berlusconi' si disse in aula. Forza Italia dunque dovrebbe essere per il si'. Invece, per inseguire un'effimera vendetta contro Renzi, il Cavaliere sta facendo un regalo a Grillo. Senza rendersene conto sta organizzando la volata finale che portera' il M5S a vincere le prossime elezioni politiche". E' quanto ha dichiarato oggi a Firenze Marcello Pera a margine di un'iniziativa di Liberi Si'.

"Silvio Berlusconi - ha aggiunto - non e' piu' il leader forte e coraggioso di un tempo. A furia di farsi concavo e convesso con tutti e su tutto, e' diventato un politicante piatto. Ormai subisce gli eventi e si limita ad assecondare il sondaggio di giornata. Il suo contributo politico in questi ultimi mesi? Usare Parisi contro i dirigenti di Forza Italia per poi aizzare questi ultimi contro lo stesso Parisi. Senza parlare della fatidica conferenza programmatica di novembre che e' servita a tener buoni i suoi e di cui non si sa piĆ¹ nulla, un copione che conosciamo bene".

Comunicati stampa
Visite: 1192