31 Gennaio 2006

Il Presidente del Senato, Sen. Marcello Pera, ha ricevuto questa mattina a Palazzo Madama il Presidente della Commissione parlamentare antimafia, senatore Roberto Centaro, che gli ha consegnato ufficialmente copia della Relazione finale approvata dalla Commissione il 18 gennaio scorso.

La Relazione spazia su tutta l'attività svolta, esprime valutazioni sulla documentazione acquisita, attribuisce particolare rilevanza ai rapporti di cooperazione con gli altri Stati in relazione alla sempre più marcata trasnazionalità delle mafie, affronta il nodo delle infiltrazioni nell'economia da parte delle mafie nonché il nodo dei rapporti mafia-politica con un capitolo dedicato specificatamente all'analisi dei processi al senatore Andreotti.

Centaro ha messo in evidenza nel suo colloquio con il Presidente Pera che si tratta della "più ampia relazione mai presentata da una Commissione antimafia, indispensabile a comprendere il fenomeno nelle sue sfaccettature e nella sua evoluzione".

Centaro ha anche spiegato a Pera che per la prima volta è stato aperto un rapporto proficuo di collaborazione e studio con le Università italiane che egli si augura possa proseguire nella prossima legislatura.