29 Aprile 2008

"Durante la campagna elettorale e anche dopo l'elezione a sindaco di Roma, contro Gianni Alemanno e' stata orchestrata una campagna di demonizzazione del tutto inaccettabile". E' quanto dichiara il sen. Marcello Pera (PDL) che aggiunge: "E' inaccettabile nello specifico perche' non risulta che nella sua attivita' politica ci siano stati atti o atteggiamenti tali da far pensare a Gianni Alemanno come a un pericoloso sovversivo. Ed e' inaccettabile in generale perche' per l'ennesima volta la sinistra tenta con superbia di affermare la propria superiorita' culturale e addirittura antropologica. Questo nonostante la sinistra italiana si sia autoassolta nel tribunale della Storia e sia diventata ex' comunista senza fare i conti con se stessa". 

28 Aprile 2008

"La vittoria a Viareggio del candidato del Pdl, Luca Lunardini, e' un risultato straordinario e rappresenta una fatto di grande importanza politica per tutta la Toscana". E' quanto dichiara il senatore Marcello Pera (PdL) che aggiunge: "Conosco da molti anni Lunardini ed ho sempre apprezzato la sua passione civile e la sua serieta'. Per questo l'ho sempre stimato e sostenuto. Sono sicuro che ora, in qualita' di Sindaco, sapra' garantire il rilancio della citta' di Viareggio".
"Vincere a Viareggio con il 60% dei voti - conclude Pera - e' un risultato politico molto rilevante che ci fornisce ulteriori stimoli per costruire in Toscana un PdL forte e radicato con cui poter battere il blocco di potere di sinistra che sta soffocando la Regione".

15 Aprile 2008

ROMA - "Il PDL ha raggiunto nel Lazio un risultato elettorale eccezionale. Le province di Rieti, Viterbo, Latina e Frosinone si sono rivelate un serbatoio di voti straordinario. In alcuni casi il PDL è andato sopra il 55%. Anche a Roma il PDL è andato molto bene". E' quanto dichiara il senatore del PDL Marcello Pera che aggiunge: "Questa regione ora vanta un credito nei confronti del PDL e del Governo Berlusconi che, sono certo, farà il necessario per rilanciare l'economia di questi territori e colmare il deficit di infrastrutture".

25 Marzo 2008

ROMA "Le minacce e la violenza sono sempre intollerabili e per questo esprimo la mia totale solidarieta' al sen. Matteoli, al sen. Sodano e all'on. Cicchitto che hanno subito gravi atti di intimidazione". E' quanto dichiara il sen. Marcello Pera che aggiunge: "Contro questi vili tentativi di avvelenare la campagna elettorale auspico la massima unita' delle forze politiche e sociali".

EBREI: AMB. SPOGLI APRE VILLA TAVERNA A COMUNITA' ROMA. "GRAZIE ITALIA PER SFORZI SICUREZZA ISRAELE.BASTA ANTISEMITISMO"

(ANSA) - ROMA, 13 MAR - Serata di festa bipartisan a Villa Taverna, residenza romana dell'ambasciatore statunitense Ronald Spogli, che ha dato un ricevimento per la comunita' ebraica della capitale, per ribadire l'amicizia fra americani e israeliani, ma anche per esprimere all'Italia "riconoscenza" per l'impegno assunto nel "garantire concretamente la sicurezza di Israele".

15 Gennaio 2008

"Ad un Capo di Stato, guida religiosa e spirituale oltre che raffinato intellettuale, si e' impedito di tenere una conferenza in un'università italiana. Nessuno si e' mosso per difenderlo. L'arroganza dei laicisti, le tare ideologiche della sinistra radicale, l'ostilita' del ministro Mussi e il vergognoso silenzio del presidente Prodi ci hanno ora portati al piu' grave incidente internazionale mai verificatosi nei rapporti con lo Sato Vaticano".

Lo dichiara il senatore Marcello Pera che aggiunge:

"Il presidente Sarkozy viene in Italia e ricorda l'importanza delle nostre radici cristiane. Alcuni professori invece impediscono al Papa di tenere una conferenza in un'universita' pubblica. La spazzatura napoletana e' un profumo al confronto della spazzatura accademica e politica che ammorba l'Italia"