14 Maggio 2010

Sull'ultimo numero di Panorama trovo scritto che "Marcello Pera è in marcia verso il laico Fini". Ci sono tre errori: non sono in marcia; ho scritto un libro intitolato "Perchè dobbiamo dirci cristiani" per criticare il laicismo; Fini non è un laico, è solo confuso. Forse c'è anche un errore più grande: la fonte non considera che io sono una persona corretta e leale.