"Corriere Fiorentino" 3 novembre 2016

di Marzio Fatucchi

“Questa riforma va nel solco della storia di Forza Italia: per questo va votato Sì” al referendum costituzionale del 4 dicembre, per questo “ritengo che Berlusconi stia commettendo un grave errore sia riguardo alla storia riformista sua e di Forza Italia sia alla sua strategia politica”. Marcello Pera, presidente di LiberiSì, lo ha affermato in una intervista al Corriere Fiorentino.

Se vincesse il no, ha spiegato, “la leadership di centrodestra passerebbe al leader della Lega Matteo Salvini”. Interrogato sull’ipotesi che Forza Italia sia ancora in tempo a ‘cambiare verso’ e ad abbandondare la campagna per il No, Pera ha affermato: “Io penso che Berlusconi ci stia veramente pensando e voglia uscire dal ‘cul de sac’ in cui sciaguratamente si è inserito”.

Visualizza l'intervista...