29 novembre 2016

Intervista di Paolo Zeriali a Marcello Pera, durante il suo viaggio a Londra, dove è stato protagonista di un dibattito sul referendum promosso da LiberiSì e dove si era incontrato in precedenza con la premier Theresa May e con il ministro degli Esteri Boris Johnson. Pera parla inoltre del timore di gravi conseguenze sul piano finanziario di una vittoria del NO e si sofferma sul nuovo corso degli Usa dopo la vittoria di Trump.