29 Ottobre 2004

"Noi, figli di Tucidide ma anche della fede".

Le prospettive del Trattato costituzionale Europeo nell'analisi del Presidente del Senato: le radici sono anche cristianeTutti sanno che il Trattato costituzionale europeo ha un preambolo che comincia con una citazione di Tucidide, la quale dice che «la nostra Costituzione si chiama democrazia perché il potere non è nelle mani di pochi, ma dei più». Di per sé, da questa definizione verbale, da vocabolario scolastico, non si può arguire alcunché, neppure che la democrazia sia un bene. Ma non è questo il punto che intendo sollevare. Il punto importante è che i padri costituenti europei, dopo la citazione, dicono che essi si ispirano «alle eredità culturali, religiose ed umanistiche dell'Europa».

01 Aprile 2002

"La città della prudenza". 

La città della prudenza Il Presidente del Senato, lucchese doc, ci spiega la Lucca di oggi alla luce della sua storia. Che non contempla "eccessi". Ulisse, aprile 2002 «Ancora negli anni Ottanta, al tempo dei miei soggiorni nelle università americane, per spiegare dove fosse Lucca dovevo parlare di una città between Florence and Pisa. Per un lucchese questa era un''umiliazione terribile. Ora la situazione è cambiata, per fortuna. Lucca è diventata una meta turistica, di un turismo particolare, speciale.

21 Giugno 2012

Presidente, prima dell'intervento che il senatore Lusi ha fatto a sua difesa, contro la richiesta dell'autorizzazione al suo arresto, avevo la mia consueta ed antica sistematica batteria di argomenti, che ho ripetuto in tanti anni di vita parlamentare e che non avrei avuto alcuna difficoltà oggi a ripetere. 
Sono contrario all'arresto preventivo. In questo caso, secondo me, è ancora più palese la motivazione.

23 Maggio 2012

Signor Presidente, personalmente ho studiato e meditato molto sugli scritti e sull'azione di Giovanni Falcone e ricordo anche che quando ero responsabile del settore giustizia per Forza Italia alle elezioni politiche del 2001, presentando il programma, lo dedicai alla sua memoria, tanto gli ero e ancora oggi gli sono debitore. 

24 Aprile 2012

Signora Presidente, intervengo molto brevemente per ribadire un principio a mio avviso molto semplice: quello secondo cui le questioni politiche non sono questioni istituzionali. Se questo principio fosse stato rispettato, questo dibattito non avrebbe dovuto neppure iniziare. 

08 Aprile 2012

Lettera al direttore di "Libero".

Visualizza articolo...